giustizia persecutoria

Uccise un ladro, lo vogliono in galera. Calderoli: "Assurdo"

"Cattaneo si è difeso a casa propria, ha difeso la propria vita e la propria famiglia da malintenzionati che non avrebbero dovuto entrare in casa sua"

Redazione
Ladro ucciso, Calderoli: "Assurdo perseguitare Cattaneo"

Mario Cattaneo. La sua è un'infinita odissea

"Pensavo, credevo, mi illudevo che la lunga odissea giudiziaria di Mario Cattaneo si fosse conclusa lo scorso 24 gennaio, dopo quasi tre anni di indagini e procedimenti, con l’assoluzione con formula piena da ogni accusa. Invece no, il pubblico ministero della Procura di Lodi, che in primo grado voleva una condanna a tre anni per omicidio colposo per eccesso di legittima difesa, ha presentato ricorso in Appello". Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, vice presidente del Senato. 

Che aggiunge: "In uno Stato dove centinaia di mafiosi in regime di massima sorveglianza con una semplice mail vengono liberati e rimandati a casa, in uno Stato dove uno come Massimo Carminati va a casa per decorrenza dei termini, in questo Stato, dove le carceri sono fuori controllo e i processi dilatati, ci sono energie, risorse e tempi processuali da spendere per perseguire ancora Mario Cattaneo, dopo tutto quello che ha passato in questi tre anni".

"Io resto sempre dalla parte dell’amico Mario Cattaneo, cui mando un grande abbraccio, che in questi anni ho avuto il piacere di conoscere come uomo perbene, e sono orgoglioso di essere sempre stato al suo fianco. Cattaneo si è difeso a casa propria, ha difeso la propria vita e la propria famiglia da malintenzionati che non avrebbero dovuto entrare in casa sua, eppure in questi tre anni ha dovuto subire indagini e tutto l’iter giudiziario che lo ha portato ad essere assolto con formula piena. Non era abbastanza?", conclude.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

L'ultima del Governo: Ue pronta a sfidare i Paesi frugali
a muso duro contro chi non vuole darci i soldi?

L'ultima del Governo: Ue pronta a sfidare i Paesi frugali

Se il Governo se ne fotte di Mantova...
Se il Governo se ne fotte di Mantova...
"Scandalo camici" in Lombardia? Fontana querela Il Fatto Quotidiano
continuano a dare addosso al governatore lombardo

"Scandalo camici" in Lombardia? Fontana querela Il Fatto Quotidiano

Coronavirus, ci stiamo ri-impestando tutti!
ira di zaia per un nuovo focolaio in veneto

Coronavirus, ci stiamo ri-impestando tutti!


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU