Ecco come si integrano le "risorse"

Vendeva droga, anche ai minorenni: tunisino arrestato a Ferrara

L'immigrato è accusato di aver spacciato marijuana ed hashish a 8 clienti. Sempre nel ferrarese, denunciato un moldavo per guida in stato di ebrezza

Redazione
Vendeva droga, anche ai minorenni: tunisino arrestato a Ferrara

Stupefacenti sequestrati. Foto ANSA

Nella mattinata di martedì 19 luglio, i carabinieri del Nucleo Operativo di Ferrara hanno provveduto a denunciare un cittadino tunisino di 19 anni. L'immigrato è accusato di aver spacciato, da gennaio a giugno del corrente anno, marijuana ed hashish a 8 clienti tra i quali c'era anche un minorenne; tutti sono stati segnalati alla prefettura. Nel corso dell'indagine sono stati sequestrati 10 grammi di marijuana e 70 di hashish, oltre ad un bilancino precisione.

Sempre nel ferrarese, nel corso della medesima giornata i carabinieri della Stazione di Santa Maria Codifiume hanno denunciato un moldavo di 35 anni residente nel comune dopo il suo rifiuto a sottoporsi al controllo del tasso di alcol nel sangue. L'uomo era appena uscito di strada con l'auto e si trovava, secondo quanto dichiarato dai carabinieri, in evidente stato di ebrezza alcolica. Oltre al ritiro della patente di guida, gli è stata contestata la violazione amministrativa per guida in stato di ebrezza alcolica.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane
alassio: immigrati picchiano e derubano

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane

Conte dichiara lo stato d'emergenza...per il Libano
cercando di salvare la faccia all'estero

Conte dichiara lo stato d'emergenza...per il Libano

Migranti, Provenzano: "Cambiare radicalmente i decreti Salvini"
"Lamorgese ha dimostrato di saper gestire i flussi"

Migranti, Provenzano: "Cambiare radicalmente i decreti Salvini"

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane
alassio: immigrati picchiano e derubano

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane

Scandalo infibulazione: in Italia 80mila donne mutilate
Dati choc dell'università Milano-Bicocca. Il maggior numero tra le egiziane

Scandalo infibulazione: in Italia 80mila donne mutilate

Treviso, gli immigrati devastano la caserma. Ira di Salvini
"non si può uscire". e loro devastano l'infermeria

Treviso, gli immigrati devastano la caserma. Ira di Salvini


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU