Psicosi globale

Due stazioni della metro evacuate a Londra: si temono nuovi attentati

Un veicolo sospetto abbandonato e del fumo proveniente da un convoglio hanno fatto scattare l'allarme in due diverse stazioni della capitale britannica

Redazione
Due stazioni della metro evacuate a Londra: la paura di attentati scatena il panico

La stazione metro di Golders Green a nord di Londra. Foto ANSA

I terroristi hanno raggiunto sicuramente un risultato, quello di aver creato un generale clima di costante allerta e timore. Nelle città di tutta Europa si vive nell'angoscia, nella paura che da un momento all'altro possa avvenire qualcosa di terribile. Questa mattina, nel giro di 10 minuti, a Londra sono state evacuate due stazioni della metropolitana per due diversi allarmi, e un brivido è corso lungo la schiena di tutti i passeggeri che hanno immediatamente pensato ad un attentato di matrice islamica.

Alle 10 la stazione della metropolitana di Londra Golders Green, nella zona nord della capitale, è stata evacuata a causa di un sospetto veicolo abbandonato: lo ha reso noto la polizia, mentre stava cercando di rintracciare il proprietario del mezzo. Dieci minuti dopo, l'Evening Standard ha riferito con un tweet che la stazione della metropolitana di Londra North Wembley, nel nordest, è stata evacuata a causa di un allarme incendio: secondo alcune segnalazioni, si sarebbe notato del fumo provenire da uno dei convogli ed è così scattato l'allarme bomba.

Poco prima delle 11 la polizia ha comunicato il cessato allarme alla fermata di Golders Green, rendendo noto che l'auto abbandonata trovata vicino alla stazione è stata dichiarata sicura e che l'area sarebbe stata riaperta al traffico. Rientrato anche l'allarme incendio che aveva causato l'evacuazione della stazione della metro di North Wembley: dopo la segnalazione di fumo proveniente da un treno sono intervenuti i vigili del fuoco e il servizio è ripreso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Vota il tuo mini Bot: quale preferisci?
Il concorso lanciato da Claudio Borghi

Vota il tuo Mini BOT: quale preferisci?

Renzi il diffamatore
Ancora Tu? Ma non dovevamo vederci più!?

Renzi il diffamatore

Petizione contro Il Moretto: il nome è razzista
L'Esercito USA si libera dei foreign fighters?


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU