doveva saldare un debito di gioco

Bimba di tre anni rapita per costringere la madre (rom) a rubare

Bastoni: “Nelle scorse settimane il sindaco Sala e la sua Giunta si sono stracciati le vesti quando la Lega ha proposto il censimento dei campi nomadi..."

Redazione
Bimba di tre anni rapita per costringere la madre (rom) a rubare

Una bambina di tre anni trattenuta in ostaggio a Milano per costringere la madre, di etnia nomade, a procurarsi denaro con il borseggio a Venezia, a causa di un debito di gioco di 10mila euro contratto dall'ex marito. L'episodio, riferito oggi dai quotidiani veneti, risale a due anni fa ed è emerso nell'ambito di un'indagine della Direzione distrettuale antimafia di Venezia.

I sostituto procuratore Fabrizio Celenza ha indagato per sequestro di persona ed estorsione tre uomini e due donne, di nazionalità serba o bosniaca, risultati irreperibili e che graviterebbero in campi nomadi tra Roma e Milano. Due di essi avrebbero eseguito il rapimento alla stazione di Venezia Mestre, altri due avrebbero trattenuto la piccola a Milano.

La vittima dell'estorsione ha 33 anni, ha nove figli e attualmente vive in Serbia. Sotto la pressione del ricatto, avrebbe compiuto numerosi borseggi nelle zone turistiche e nelle stazioni di Venezia e Mestre.

“Nelle scorse settimane il sindaco Sala e la sua Giunta si sono stracciati le vesti quando la Lega ha proposto il censimento dei campi nomadi. Se anziché protestare a vanvera si fossero dati da fare, episodi come il rapimento della bimba di tre anni, tenuta in ostaggio per costringere la madre a borseggiare i turisti per sanare un debito di gioco, non accadrebbero”. Così il consigliere comunale e regionale Massimiliano Bastoni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Era tutto vero: Macron ci scarica i clandestini
incastrati dalle foto, ora confessano

Era tutto vero: Macron ci scarica i clandestini

Juncker ce le rompe ancora: "Non favoriremo l'Italia"
"sarebbe inaccettabile per gli altri paesi"

Juncker ce le rompe ancora: "Non favoriremo l'Italia"

Ce le siamo rotte della Ue!
italexit? il 66% degli italiani dice sì

Ce le siamo rotte della Ue!

Contro l'auto dei carabinieri dopo un furto, presi due nomadi
Salvini: "Campi nomadi vergogna italiana, ruspa"

Contro l'auto dei carabinieri dopo un furto, presi due nomadi

Derubavano anziani: in manette quattro rom
Operavano in varie Regioni italiane

Derubavano anziani: in manette quattro rom


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU