Richiedente asilo pakistano corriere di eroina.
La solita risorsa straniera al lavoro tanto amata dai sinistri e da Carola

Tommaso Madia
Richiedente asilo pakistano corriere di eroina.
La solita risorsa straniera al lavoro tanto amata dai sinistri e da Carola
Un giovane pakistano è stato fermato lunedì pomeriggio, 23 luglio, all’aeroporto di Malpensa in provincia di Varese. L’uomo, richiedente asilo politico, è stato individuato dopo un’intensa attività investigativa della Squadra mobile di Ancona e del Commissariato di Senigallia finalizzata a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti sulla riviera adriatica. Infatti lo scorso lunedì gli agenti del Commissariato di Senigallia, si sono recati all’aeroporto di Malpensa perché informati dell’arrivo di un giovane pakistano che doveva portare gli stupefacenti sulla riviera adriatica. L’uomo, Q.S., dimorante proprio sulla spiaggia di velluto, è stato trovato in possesso nei pantaloni di un grammo di eroina, da qui la necessità di controlli più approfonditi e la successiva  radiografia addominale, effettuata al vicino pronto soccorso, ha rivelato la presenza di numerosi ovuli contenenti ognuno circa 8-10 grammi di eroina per un totale di oltre 250 grammi e un valore di mercato di circa 7mila euro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il Governo MaZinga mette una pietra tombale sull'Autonomia
il prof bruno galli: "sacrificata al salva-poltrone"

Il Governo MaZinga mette una pietra tombale sull'Autonomia

La cultura secondo i Cinquestelle: affossare i musei
grimoldi: "colpo di coda centralista"

La cultura secondo i Cinquestelle: affossare i musei

Di Maio: "Non cerco poltrone"
pronto ad allearsi con gli "odiati" piddini dice che...

Di Maio: "Non cerco poltrone"

Il parroco sull’immigrazione: “guardiamo prima le persone che abbiamo accanto”!
Don Donato Piacentini: “lettera aperta di un parrocchiano”

Il parroco sull’immigrazione: “Guardiamo prima le persone che abbiamo accanto”!

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti
il parlamentare lega alessandro morelli svela che...

Crisi di Governo: i retroscena spiegati in tre minuti

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU