Economia in crisi

Industria, crolla il fatturato: a marzo -3,6%, auto giù del 6,5%

Disastrosi i dati diffusi dall'Istat: mai così male da agosto 2013, in picchiata anche gli ordini in calo del 3,3% da febbraio

Alessio Colzani
Industria, crolla il fatturato: a marzo -3,6%, auto giù del 6,5%

Catena di montaggio della Fiat a Pomigliano d'Arco. Foto ANSA

Smentite ancora una volta dai numeri ufficiali le favole renziane su una presunta ripresa dell'economia italiana. Stando ai dati diffusi oggi dall'Istat, il fatturato dell'industria segna in realtà a marzo il peggiore calo tendenziale a partire da agosto 2013, con una riduzione del 3,6% rispetto all'anno precedente nei dati corretti per gli effetti di calendario (-3,7% i dati grezzi). C'è un calo anche rispetto a febbraio dell'1,6% e nella media dei primi tre mesi dell'anno dell'1,1%. Risultano in contrazione sul mese anche gli ordinativi (-3,3%), che invece, rispetto all'anno precedente, crescono dello 0,1%. L'Istat sottolinea che il contributo più ampio alla flessione tendenziale del fatturato viene dalla componente interna dell'energia e, nell'industria in senso stretto, la maggiore diminuzione colpisce la fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-22,4%).

Su base congiunturale, gli indici segnano incrementi per l'energia (+3,2% sul mese) e cali per i beni strumentali, i beni intermedi (-2,5% per entrambi) e i beni di consumo (-0,6%). Per quanto riguarda gli ordinativi, pesa il mercato estero (in flessione del 5,8% sul mese e del 3,1% sull'anno) più di quello interno (-1,5% sul mese e +2,4% sull'anno). L'Istat rileva inoltre che il fatturato dell'industria degli autoveicoli cala a marzo del 6,5% rispetto all'anno precedente, sottolineando che si tratta del primo calo da dicembre del 2013, oltre due anni fa. Per il settore auto è negativo anche il bilancio dei primi tre mesi dell'anno, con i fatturati in contrazione del 3,3%. Alla faccia della ripresa!

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU