la democratica Nancy Pelosi ubriaca?

Facebook si rifiuta bloccare il fake video dei trumpiani

La clip la mostra mentre parla ad un evento ma è stata rallentata in modo tale da farla sembrare brilla

Redazione
Facebook si rifiuta bloccare il fake video dei trumpiani

Facebook non intende bloccare i fake video disseminati sulla rete da sostenitori del presidente Donald Trump nei quali la Speaker della Camera, la democratica Nancy Pelosi, sembra ubriaca. "Lavoriamo duramente per trovare il giusto equilibrio tra l'incoraggiare la libera espressione e il promuovere una comunità autentica e sicura e riteniamo che ridurre la distribuzione di contenuti non autentici rappresenti quell'equilibrio", ha osservato Facebook tramite un portavoce.

La clip della Pelosi diventata virale, dopo l'acceso scontro verbale con il presidente, la mostra mentre parla ad un evento ma è stata rallentata in modo tale da farla sembrare brilla sia nel suono della voce e sia nelle espressioni del volto. Ne sono girate in rete diverse versioni e tra i promotori figura anche l'avvocato di Trump, Rudy Giuliani, ex sindaco di New York che ha twittato (e poi cancellato) il link del video con la scritta: "Cosa non va in Nancy Pelosi. Il suo modo di parlare è bizzarro".

Facebook ha fatto sapere di aver solo ridotto la visibilità della clip e di aver segnalato che si tratta di un contenuto fuorviante.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L’asse Roma-Bruxelles: governare senza i voti
Nuova Commissione: l’Europa socialista è servita!

L’asse Roma-Bruxelles: governare senza i voti

Bin Laden kaputt, perché non ce l'hanno detto
sperando che qualcuno non spalanchi i porti ai terroristi in fuga...

Bin Laden kaputt, perché non ce l'hanno detto

Morte bin Laden junior, gli analisti: "Perché al-Qaeda tace?"
luci e ombre sulla fine del "pincipe jihad"

Morte bin Laden junior, gli analisti: "Perché al-Qaeda tace?"

Elezioni in Russia dopo le proteste, Putin ha votato a Mosca
"Non conosco il candidato scelto, spero sia persona decente"

Elezioni in Russia dopo le proteste, Putin ha votato a Mosca


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU