Pacchetto criminale per migranti di diverse parti del mondo

Napoli, documenti falsi per immigrati: due arresti

Gravi indizi circa la partecipazione a un'associazione per delinquere finalizzata a commettere più reati per favorire l'immigrazione clandestina mediante la fabbricazione di documenti falsi validi per l'espatrio

Redazione
Napoli, documenti falsi per immigrati: due arresti

 Falsificazione di documenti, ma anche supporto per svolgere pratiche necessarie per regolarizzare in modo artefatto posizioni amministrative. E' quanto scoperto nell'ambito di un'indagine degli agenti della Digos di Napoli, coordinata dalla locale Direzione distrettuale antimafia, che ha portato a due arresti. Un cittadino egiziano, con dimora nel capoluogo campano, è finito in carcere e un suo connazionale ai domiciliari. Per loro e per altri indagati, per i quali non sono state ritenute sussistenti le esigenze cautelari, il giudice ha ritenuto l'esistenza di gravi indizi circa la partecipazione a un'associazione per delinquere finalizzata a commettere più reati per favorire l'immigrazione clandestina mediante la fabbricazione di documenti falsi validi per l'espatrio, oltre ad altri delitti in materia di falso e di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

L'attività d'indagine ha avuto origine dall'esecuzione di un mandato di cattura internazionale pendente in capo a uno degli indagati che aveva stabilmente stanziato la sua dimora a Napoli e dal sequestro di materiale informatico rinvenuto nel corso di una perquisizione.

E' stato così possibile accertare le modalità operative del gruppo che offriva a una vasta platea di migranti, provenienti da realtà territoriali differenti, un "pacchetto" criminale che comprendeva non solo la falsificazione dei documenti, ma anche il supporto allo svolgimento delle pratiche necessarie per regolarizzare in modo artefatto la posizione amministrativa dei singoli e, in alcuni casi, l'organizzazione di viaggio da uno Stato all'altro attraverso prenotazioni alberghiere e l'acquisto di biglietti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

SE ARROSTISCONO GATTI, SONO POVERI AFFAMATI, SE SEVIZIANO UCCELLI, SONO DISAGIATI..
SCHEGGE DVRACRVXIANE

Se arrostiscono gatti...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU