Con spranghe, manganelli e bottiglie

Torino, clandestini contro i residenti: "Italiani razzisti" e devastano il quartiere

Gli immigrati che occupano abusivamente l'ex villaggio olimpico sono scesi in strada rovesciando i cassonetti e sradicando numerosi cartelli stradali

Redazione
Torino, clandestini contro i residenti: "italiani razzisti" e devastano il quartiere

Gli stabili occupati. Foto ANSA

Notte di tensione al Moi di Torino, l'ex villaggio olimpico occupato da clandestini. Intorno alle 23 di mercoledì nelle palazzine di Via Giordano Bruno sono esplose due bombe carta, e gli immigrati sono scesi in strada rovesciando i cassonetti della spazzatura e devastando tutto quello che si sono ritrovati davanti, sradicando anche molti cartelli stradali. Sul posto, oltre alla polizia, si sono recati anche i vigili del fuoco riuscendo a riportare la situazione alla calma solo dopo un'ora, intorno alla mezzanotte. Da diverso tempo nella zona si verificano atti di violenza.

Mentre da una parte i residenti in Via Bruno e Piazza Galimberti, spaventati ed esasperati per l'ennesimo episodio tra i molti che stanno rendendo invivibile il quartiere, hanno chiamato i vigili del fuoco, dall'altra i clandestini sono scesi in strada per protestare contro di loro al grido di "italiani razzisti". All'arrivo degli uomini in divisa, gli stranieri che considerano il quartiere di loro proprietà hanno vietato agli agenti di avvicinarsi all'area, minacciandoli con spranghe e manganelli e lanciando bottiglie, rendendo necessario l'intervento delle forze dell'ordine in assetto antisommossa.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina
Non sarà mai il nostro stile di vita

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU