IN TUTTE LE PIAZZE IL 2 E 3 DICEMBRE

Lega, arriva 'rivoluzione buonsenso' a firma Salvini

Niente Iva sui prodotti per l'infanzia, abolizione della Legge Fornero, del limite al pagamento in contanti, dell'Imu per gli immobili destinati all'impresa. E poi la tassa unica al 15% e ...

Fabio Cantarella
Lega: ecco programma economico, arriva 'rivoluzione buonsenso' a firma Salvini

Il leader della Lega Matteo Salvini

La firma è quella di Salvini: "E' ora di ridare ai nostri figli la certezza di un futuro migliore. Più lavoro, più sicurezza, meno tasse, meno immigrazione. Con l'orgoglio di appartenere al paese più bello del mondo". Arriva "la rivoluzione del buonsenso", ovvero il programma economico della Lega. Sfondo blu, la scritta "Salvini premier" e il manifesto: "Meno tasse, più lavoro per davvero". Il programma, riferiscono fonti parlamentari del Carroccio, verrà presentato "in tutte le piazze" il 2 e il 3 dicembre. Ecco i vari punti: "Basta tasse ingiuste: tassa unica al 15% è l'unico strumento che ridarà fiato all'economia italiana, occupazione e liquidità a famiglie e imprese".

Azzeramento dell'Iva "su tutti i prodotti per l'infanzia da zero a tre anni e Iva agevolata al 4% per bambini e ragazzi da 4 a 14 anni". Iva ridotta al 50% "sull'acquisto di immobili di nuova costruzione e impatto zero per l'ambiente". Abolizione del limite del pagamento in contanti "perché ognuno deve essere libero di pagare come vuole". Abolizione dell'Imu "sui negozi sfitti e sui fabbricati destinati alla produzione di beni e servizi di commercianti, artigiani, piccole e medie imprese". Cedolare secca per le imprese: "Estensione dell'aliquota fissa di tassazione ai contratti di locazione degli immobili commerciali".

Abolizione della legge Fornero "perché dopo anni di lavoro e sacrifici la pensione è un diritto non negoziabile". Taglio dei costi della bolletta elettrica e del gas: "Con un piano nazionale per la creazione di centrali intelligenti di nuova generazione dislocate sui territori". Inoltre "creazione di una banca nazionale del credito e del risparmio": la proposta "è la separazione tra banche d'affari e banche commerciali e abolizione del 'bail-in' per ridare sostegno a famiglie e imprese, modificando i parametri di Basilea 2". Infine "obiettivo burocrazia zero con la creazione dello 'Sportello unico autorizzativo' per ottenere più autorizzazioni in un unico ufficio" e "lo Stato deve pagare tutti i suoi debiti e crediti d'imposta della Pubblica amministrazione, anche tramite lo strumento innovativo del mini-Bot".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"
la denuncia del presidente magiaro

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"

La Lega: "Il reddito di cittadinanza? Prima gli italiani"
l'Intervento del deputato Edoardo Ziello

La Lega: "Il reddito di cittadinanza? Prima gli italiani"

Regione Lombardia dichiara guerra alla corruzione. Su input della Lega
nasce l'Organismo Regionale per le Attività di Controllo

Regione Lombardia dichiara guerra alla corruzione. Su input della Lega

Basilicata: rinviata la festa della Lega
Era in programma a fine settembre

Basilicata: rinviata la festa della Lega


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU