IMMIGRAZIONE INUTILE

Marocchino ruba gli oggetti del padre appena morto, i figli lo beccano con l'Ipad

I due figli hanno perso di vista per pochi minuti il borsone, l'extracomunitario è stato denunciato

Redazione
Foto ANSA

Ipad

Era lo scorso 20 ottobre, loro padre era morto poche ore prima nell'ospedale di Padova in cui si trovava ricoverato, quando due fratelli di Santarcangelo di Romagna, della provincia di Rimini, stavano caricando nella propria auto, all'interno del parcheggio del nosocomio, gli effetti personali del genitore. Si sono però dimenticati di un borsone e se ne sono resi conto pochi minuti dopo quando ormai si trovavano alle onoranze funebri, e sono corsi al parcheggio, ma del bagaglio non vi era più nessuna traccia.

A questo punto, ricordando che nella borsa vi era anche un iPad, si sono subito messi alla ricerca del malvivente attivando l’applicazione per localizzare il tablet. I due quindi hanno seguito le tracce arrivando ad un negozio “Compro-oro” che ha confermato che poco prima un uomo aveva tentato di vendere una fede nuziale. Convinti che si trattasse del loro uomo, i due lo hanno seguito filmando anche la sua auto e avvertendo infine i Carabinieri che lo hanno rintracciato, denunciandolo per ricettazione e recuperando il borsone.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Adesso lo certifica anche l'Ocse: i clandestini ci stanno rovinando
quei dati shock che dan ragione ai populisti

Adesso lo certifica anche l'Ocse: i clandestini ci stanno rovinando


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU