CAOS E SPARI NELLA CAPITALE

Roma, migranti assaltano polizia: gli agenti aprono il fuoco

Due uomini delle forze dell'ordine stavano inseguendo uno spacciatore, ma ad un tratto, di fronte ad una villa piena di clandestini, sono stati accerchiati da un gruppo di stranieri. A quel punto, i poliziotti hanno sparato in aria

Francesco Vozza
Roma, migranti assaltano polizia: gli agenti aprono il fuoco

Scene da far west a Roma, nella zona di Fosso San Giuliano: due poliziotti, infatti, stavano inseguendo uno spacciatore, ma, ad un tratto, giunti di fronte ad una villa in cui si era fiondato il fuggiasco, sono stati accerchiati da un gruppo di immigrati di origine slava, armati di bastone e roncola. Gli agenti, ritrovatisi in netta inferiorità numerica hanno esploso due colpi di pistola in aria, mettendo in fuga gli aggressori. A quel punto, hanno contattato subito rinforzi per procedere agli arresti e capire cosa ci fosse dentro quell'edificio: in pratica, la villa era un nascondiglio per clandestini, all'interno della quale si trovavano 13 stranieri di origine africana, tutti irregolari. La polizia ha arrestato i responsabili delle violenze contro gli agenti, lo spacciatore ed una donna marocchina accusata di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Nella villa sono stati ritrovati grossi quantitativi di droga.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU