LE FOLLIE DELL'ACCOGLIENZA

L'Arci manda i migranti in un condominio, ma i residenti non ci stanno: "Non li vogliamo"

A Cecina, in provincia di Livorno, l'Arci e il Prefetto stanno provando a mettere una decina di migranti in un condominio, ma i residenti non ne vogliono sapere: "Non accettiamo la decisione"

Francesco Vozza
L'Arci manda i migranti in un condominio, ma i residenti non ci stanno: "Non li vogliamo"

A Cecina, una cittadina in provincia di Livorno, la decisione del Prefetto, su richiesta dell'Arci, di mettere una decina di migranti in un condominio non è stata presa per niente bene dai residenti: quest'ultimi, infatti, hanno deciso di opporsi con fermezza a quest'eventualità: "Ci hanno comunicato che l’Arci -scrive su Facebook una signora -, tramite un proprietario privato, metterà tra gli otto e i dieci immigrati nel nostro condominio di via Perugia 92 a Cecina Mare. Noi condomini non accettiamo assolutamente questa decisione.".

I condomini hanno anche annunciato proteste e manifestazioni nel caso in cui la loro volontà non dovesse essere rispettata: "Noi siamo molto arrabbiati, hanno fatto tutto senza che fossimo interpellati -hanno detto - noi siamo padroni delle nostre case e abbiamo il diritto di sapere e di scegliere o no se accogliere questi immigrati. Speriamo lunedì di poter arrivare a una conclusione di convincere in tutti i modi l’Arci a rivolgersi altrove anche perché se così non fosse noi andremo avanti con la nostra protesta.". E intanto il paese si spacca tra i (pochissimi) favorevoli e i contrari all'accoglienza dei migranti. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU