BLITZ DELLA DIA NEL TORINESE

'Ndrangheta, sequestrati beni per oltre un milione di euro

Destinatario del provvedimento un esponente della locale 'ndrangheta di Cuorgne', già condannato in via definitiva a 5 anni e 5 mesi per associazione mafiosa, sequestro di persona e detenzione di armi

Fabio Cantarella
'Ndrangheta, sequestrati beni per oltre un milione di euro

La Direzione investigativa antimafia di Torino ha sequestrato beni per oltre un milione di euro a Giuseppe Salvatore Racco, 41 anni, ritenuto esponente della "locale" di 'ndrangheta di Cuorgnè (Torino), già condannato in via definitiva a cinque anni e mesi cinque di reclusione per associazione mafiosa, sequestro di persona e detenzione di armi.

L'uomo, che dopo la condanna si era reso latitante a Santo Domingo per nove mesi, si era poi costituito nel novembre 2015. Il provvedimento, su proposta del direttore della Dia Nunzio Antonio Ferla, arriva a conclusione di un'approfondita indagine patrimoniale che ha portato alla luce il reinvestimento di denaro di provenienza illecita in ambito immobiliare.

Tra i beni sequestrati figurano due ville situate a Prascorsano (Torino).

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Strage di Erba, Rosa e Olindo sono innocenti?
la controinchiesta-shock di nove

Strage di Erba, Rosa e Olindo sono innocenti?

Strage di Erba, Rosa e Olindo sono innocenti?
la controinchiesta-shock di nove

Strage di Erba, Rosa e Olindo sono innocenti?

Napoli, poliziotto sventa rapina e spara ai rapinatori. Finirà indagato?
Un bandito 18enne, l'altro minorenne: entrambi in ospedale

Napoli, poliziotto sventa rapina e spara ai rapinatori. Finirà indagato?

Follia su un autobus: un cinquantenne si denuda e...
Il disgustoso gesto su un bus partito da Cagliari

Follia su un autobus: un cinquantenne si denuda e...

Belluno, accoltellato consigliere comunale
il gesto folle di una "risorsa" squilibrata

Belluno, accoltellato consigliere comunale

Bullismo verso una professoressa a Velletri, tre indagati
minacce e oltraggio al pubblico ufficiale

Bullismo verso una professoressa a Velletri, tre indagati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU