Quattro gli anziani ospitati

Sequestrata nel Barese casa di riposo abusiva nella sede di una società sportiva

La struttura, con carenze igienico-sanitarie, veniva adibita a residenza socio sanitaria assistenziale per anziani senza che ci fosse alcuna autorizzazione

Redazione
Sequestrata nel Barese casa di riposo abusiva nella sede di una società sportiva

Sequestro di una casa di riposo abusiva. Foto ANSA

Una casa di riposo per anziani allestita abusivamente nella sede di un'associazione sportiva dilettantistica è stata sequestrata alla periferia di Noci, nel Barese. L'operazione è stata compiuta martedì 25 ottobre dai Carabinieri di Noci, insieme a militari della Guardia di Finanza di Putignano e della Polizia locale. I quattro anziani presenti nella residenza, dopo l'intervento di personale della Asl di Putignano, sono stati affidati ai rispettivi familiari.

I militari hanno accertato che la struttura veniva adibita a residenza socio sanitaria assistenziale per anziani senza alcuna autorizzazione. Nel corso dell'ispezione sono state inoltre riscontrate carenze igienico-sanitarie, nonché strutturali ed organizzative, che hanno fatto ulteriormente venir meno i requisiti necessari a garantire il regolare svolgimento dell'attività socio assistenziale nei confronti dei quattro anziani ospiti, tre ultraottantenni e un sessantacinquenne.

Al momento dell'intervento erano presenti due giovani operatrici socio-sanitarie e il titolare dell'associazione sportiva, le cui posizioni sono ora al vaglio dell'autorità giudiziaria.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La Boldrini ci taglia Internet
ma la rete non era sinonimo di libertà?

La Boldrini ci taglia Internet

Martina, un uomo per tutte le stagioni
il carisma del materassaio

Martina, un uomo per tutte le stagioni

Mafia: Totò Riina è in fin di vita
il capo dei capi in coma

Mafia: Totò Riina è in fin di vita

È morto Totò Riina
Era in coma dopo due interventi chirurgici

È morto Totò Riina

Ostia, Spada in carcere di massima sicurezza
aveva aggredito a testate un giornalista

Ostia, Spada in carcere di massima sicurezza


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU