STRANIERI SENZA FRENI

Sardegna, le oscenità degli immigrati: uno si masturba, l'altro prende il sole nudo

Due casi, verificatisi in pochi giorni, stanno scatenando lo sdegno dei sardi: prima un pakistano si è masturbato in un parco di fronte a dei bambini, poi un marocchino ha deciso di prendere il sole nudo su una panchina

Francesco Vozza
Sardegna, le oscenità degli immigrati: uno si masturba, l'altro prende il sole nudo

In Sardegna, si sono susseguiti due episodi spiacevoli che hanno fatto molto arrabbiare i cittadini. Ed in entrambi i casi c'entrano degli immigrati. Il primo fatto è avvenuto a Capoterra, in un parco pubblico: un giovane pakistano, appena ventenne, si è calato i pantaloni di fronte ai passanti, tra i quali c'erano anche tantissimi bambini, ed ha iniziato a masturbarsi. Lo straniero, ospite in un centro di accoglienza della zona, è stato fermato quasi immediatamente dalle forze dell'ordine.


Il secondo caso, invece, si è svolto a Cagliari ed ha visto come protagonista un marocchino: l'uomo, infatti, si è spogliato in pubblico, restando completamente nudo, per poi sdraiarsi comodamente su una panchina a prendere il sole. In quest'ultimo caso, l'intervento degli agenti è stato fondamentale per evitare che la gente linciasse l'immigrato, cosa che era già in procinto di avvenire. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Stangata di una notte di mezza estate
aumento dei pedaggi autostradali

Stangata di una notte di mezza estate

Cerimonia Ventaglio aglio aglio
Video shock/ Maria Antonietta non ha capito la lezione delle amministrative

Boldrini: "Rimandare lo Ius Soli è un torto che non porta bene"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU