attentato a Cizre

Turchia: i curdi colpiscono ancora. Autobomba al commissariato

Diversi feriti sono stati trasportati nel vicino ospedale. L'attacco è avvenuto a circa 50 metri dal quartier generale della polizia della città, rimasto danneggiato

Redazione
Turchia: i curdi colpiscono ancora. Autobomba al commissariato

Da mesi il sud-est della Turchia è vittima di attacchi dinamitardi curdi

Un'autobomba è esplosa venerdì contro un posto di blocco della polizia nel sud-est della Turchia. È quanto riporta l'agenzia di stampa Anadolu, riferendo che diversi feriti sono stati trasportati nel vicino ospedale. L'attacco è avvenuto a circa 50 metri dal quartier generale della polizia della città di Cizre, rimasto danneggiato.


Secondo Anadolu l'attacco è stato realizzato dai ribelli curdi. Per il momento le tre vittime riportate dai media non sono state confermate - l'agenzia parla solo di numerosi feriti - ma la stazione di polizia ha subito gravi danni. Già settimana scorsa un'altra autobomba era stata fatta esplodere nei pressi di un commissariato a Van, nel sud-est della Turchia, causando tre morti tra i civili e quaranta feriti (due, tra i militari. L'attentato infatti era diretto alla stazione di polizia di Ipekyolu). Anche il quel caso la paternità dell'attentato è stata attribuita ai curdi del Pkk.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il mandante
parola di Sultano

Il mandante

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!
Londra, il primo cittadino musulmano non batte un colpo

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU