Nel piacentino

Arrivano nuovi immigrati: scoppia la rivolta

A Breno di Borgonovo una decina di persone ha protestato contro l'arrivo di altri 15 stranieri, che saranno ospitati all'interno di una ex scuola, collocando delle balle di fieno davanti agli ingressi e scrivendo sul muro "no ai neri e alle coop rosse"

Ismaele Rognoni
Salute, gli immigrati non si fanno vaccinare contro l'influenza

"No ai neri e alle coop rosse" è stato scritto sul muro di una ex scuola ora trasformata in un centro di accoglienza gestito da una cooperativa, dove erano stati destinati dei giovani immigrati.

E' accaduto mercoledì a Breno di Borgonovo, in provincia di Piacenza. Lo riporta il sito piacenzasera.it, secondo cui una decina di persone si è radunata davanti alla struttura e ha accatastato balle di fieno agli ingressi.
Sono intervenuti i Carabinieri che hanno identificato i dimostranti, poi allontanatisi senza disordini.

Nella serata del 23 i 15 minori, provenienti dal Senegal, dal Gambia, dalla Nigeria, dal Ghana, dalla Sierra Leone, dalla Guinea e dal Bangladesh, sono giunti da Bologna accompagnati da educatori e hanno preso alloggio nella struttura

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Esclusivo / Salvini-Israele, amore reciproco
il reportage da gerusalemme del nostro max ferrari

Esclusivo / Salvini-Israele, amore reciproco

VIDEO SHOCK / Ladri in casa, sprangate al proprietario
e c'è ancora qualcuno che osa criticare il decreto sicurezza?

VIDEO SHOCK / Ladri in casa, sprangate al proprietario

Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"
Lotta comune a terrorismo e immigrazione

ESCLUSIVO / Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"

Attacco jihadista a Strasburgo, il video
"I militari non possono non essere sovranisti"
Il Generale Marco Bertolini striglia la politica

"I militari non possono non essere sovranisti"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU