parla il penalista scalise

Caso Arata, la difesa: "Atti non depositati"

"Attendiamo il deposito degli atti per concordare con il magistrato una data. Siamo pronti a farci sentire ed a chiarire tutto"

Redazione
Caso Arata, la difesa: "Atti non depositati"

"Alla chiusura della cancelleria del tribunale del riesame non risultano depositati ancora atti da parte della Procura. Non abbiamo quindi potuto visionarli". Lo ha detto l'avvocato Gaetano Scalise, difensore dell'imprenditore Paolo Arata, indagato per corruzione nella vicenda che vede coinvolto anche il sottosegretario alle Infrastrutture Armando Siri.

"Resta ferma l'intenzione di sottoporre il mio assistito ad essere interrogato. Attendiamo il deposito degli atti per concordare con il magistrato una data. Siamo pronti a farci sentire ed a chiarire tutto", ha detto il penalista.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il Governo MaZinga mette una pietra tombale sull'Autonomia
il prof bruno galli: "sacrificata al salva-poltrone"

Il Governo MaZinga mette una pietra tombale sull'Autonomia

Fotonotizia / Torna il acqua la nave dei centri sociali
salvini: "Spero che nessuno pensi a un governo dei porti aperti"

Fotonotizia / Torna in acqua la nave dei centri sociali

Milano, il sindaco Pd dice no all'Autonomia. Protesta la Lega
Pola 18 Agosto 1946: la strage dimenticata
Pola 18 Agosto 1946: la strage dimenticata

Pola 18 Agosto 1946: la strage dimenticata

“Siamo tutti sulla stessa barca”? Certo, ma cominciando dagli italiani...
Don Piacentini: ora i centri sociali e l’ultrasinistra ne disturbano pure la Messa

“Siamo tutti sulla stessa barca”? Certo, ma cominciamo dagli italiani...

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

E per alcuni fu "reddito di scrocconeria"...
l'inchiesta shock di la7 in sicilia

E per alcuni fu "reddito di scrocconeria"...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU