pandemia e inattività fisica

Lockdown, medici torinesi: "Importante fare sport"

"È necessario adottare al più presto nuove regole per permettere il ritorno alla pratica sportiva all'aperto"

Redazione
Lockdown, medici torinesi: "Importante fare sport"

Le limitazioni prolungate all'attività sportiva collegate all'emergenza Covid-19 "possono rappresentare un grave rischio per la salute e, nel complesso, generare conseguenze negative per il sistema sanitario. È necessario dunque adottare al più presto nuove regole per permettere il ritorno alla pratica sportiva all'aperto, proprio per meglio proteggere la salute dei cittadini e della comunità e alleggerire nel lungo periodo le misure di assistenza sanitaria per la società".

Sono le conclusioni di uno studio condotto da Gian Pasquale Ganzit, direttore della Ricerca scientifica dell'Istituto di Medicina dello sport di Torino, e da Guido Regis, vicepresidente dell'Ordine dei Medici di Torino, che sarà pubblicato sul numero di maggio della rivista 'Recenti progressi in medicina', da cui è stata tratta l'anticipazione.

Nella letteratura scientifica sono ormai molteplici le evidenze dei benefici dell'attività fisica sugli individui: riduce il rischio di morte prematura per tutte le cause, in particolare quelle cardiovascolari, è utile nella prevenzione primaria e secondaria di malattie cardiovascolari e polmonari, malattie metaboliche, malattie muscoloscheletriche, cancro e depressione, elencano gli esperti. L'inattività fisica è inoltre stata messa in correlazione con lo stato di infiammazione cronica di basso grado che caratterizza anche l'obesità ed è all'origine delle patologie croniche non trasmissibili. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

L'attentatore di Parigi? Stava da noi...
non ci facciamo mai mancar nulla

L'attentatore di Parigi? Stava da noi...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU