Allo Sprar di Via di Grottarossa

Roma, droga nel centro di accoglienza: arrestato un richiedente asilo del Gambia

Mentre i poliziotti eseguivano controlli, il cane antidroga ha fiutato la presenza di stupefacenti. Marijuana nel locale lavanderia, nel giardino e nel cortile

Redazione
Roma, droga nel centro di accoglienza: arrestato un richiedente asilo del Gambia

Foto ANSA

Dovevano effettuare l'allontanamento di un giovane ospite per il quale era terminato il progetto di accoglienza, ma alla fine il soggetto è stato arrestato dalla polizia del Commissariato Flaminio, che si sono recati presso il centro Sprar, Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati di Via di Grottarossa. Nel corso delle operazioni di rito, lunedì i poliziotti hanno proceduto ad un accurato controllo e identificato gli altri ospiti della struttura. Proprio mentre erano in corso tali operazioni, il cane antidroga ha fiutato la presenza di stupefacenti.

L'immediato controllo ha permesso di rinvenire addosso a un cittadino del Gambia di 32 anni un quantitativo di hashish e marijuana, reato per il quale nei suoi confronti è scattato l'arresto. Anche altri due stranieri sono stati trovati in possesso di modici quantitativi di stupefacenti, motivo per il quale sono stati solamente segnalati alla Prefettura. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire un ulteriore quantitativo di marijuana nascosta nel locale lavanderia, nel giardino e nel cortile.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita
carpi, Vittima 19enne per bottino da 100 euro

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU