OPERAZIONE TRA ROMA E NAPOLI

Carabinieri sequestrano 1,5 tonnellate di pesce senza etichetta

Potenzialmente dannoso per la salute, anche sotto l'aspetto iginieco sanitario, in quanto sconosciute la data di cattura, le modalità di conservazione e la provenienza geografica

Fabio Cantarella
Carabinieri sequestrano 1,5 tonnellate di pesce senza etichetta

Oltre 1,5 tonnellate di pesce senza etichetta e documentazione di "filiera" prevista per legge sequestrato dai carabinieri del Comando Politiche Agricole e Alimentari durante il controllo di 50 operatori del commercio all'ingrosso delle province di Roma e Napoli.

L'azione del Reparto specializzato dell'Arma, a presidio di beni essenziali di largo consumo, ha scongiurato che finissero sulle tavole delle feste alici, cernie, gamberi, merluzzi, spinarelli, triglie, pesce spada e pesce sciabola, di cui si sconoscono la data di cattura, le modalità di conservazione e la provenienza geografica, potenzialmente dannosi per la salute anche sotto il profilo igienico-sanitario.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Pronte le regole per l'Ape volontaria
Cambi dopo parere Consiglio Stato

Pronte le regole per l'Ape volontaria

Cene a Jesolo senza pagare, denunciato
identificato da Polizia, rischia espulsione

Cene a Jesolo senza pagare, denunciato


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU