Mentre proseguono gli scontri

Siria, il presidente Assad a Natale visita con la moglie un orfanotrofio cristiano

L'islamismo sempre più esplicito dell'opposizione ha portato molti cristiani, che hanno cercato di rimanere a margine del conflitto, a schierarsi con il governo

Redazione
Siria, il presidente Assad a Natale visita con la moglie un orfanotrofio cristiano

Assad nell'orfanotrofio. Da Facebook

Il presidente siriano Bashar Assad nel giorno di Natale ha visitato un orfanotrofio cristiano nei pressi della capitale Damasco. Le fotografie pubblicate sulla pagina Facebook della presidenza siriana mostrano Assad insieme alla moglie Asma, in piedi con le suore e gli orfani nel sobborgo di Sednayah, a Nord di Damasco. I cristiani sono una delle minoranze religiose più grandi in Siria: circa il 10% della popolazione, che prima della guerra contava 23 milioni di persone. Benché abbiano sempre cercato di rimanere a margine del conflitto, l'islamismo sempre più esplicito dell'opposizione ha portato molti cristiani a schierarsi dalla parte del governo di Assad.

Le immagini mostrano il presidente e la moglie, durante l'incontro con alcuni bambini. Ad Aleppo la città riconquistata dalle forze governative che ne hanno assunto il pieno controllo, alcuni cristiani hanno celebrato la messa di Natale. In gran parte del paese intanto proseguono gli scontri mentre la Russia, alleato numero uno di Assad, rafforza la sua presenza sul territorio siriano. Il presidente russo Vladimir Putin qualche giorno fa ha annunciato la volontà di partecipare ad un incontro a metà gennaio ad Astana in Kazakhstan, per discutere della cessazione delle ostilità in Siria insieme al Presidente Assad e ai rappresentanti di Iran e Turchia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo

Che tranvata per Frau Merkel: la Cdu crolla sotto i colpi della Spd. Affermazione dei populisti
elezioni in bassa sassonia: Affermazione dei populisti

Che tranvata per Frau Merkel: crolla sotto i colpi della Spd


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU