forzavano distributori bevande e alimenti

Colpi in serie in ospedali, 3 denunciati a Reggio Emilia

Agivano in coppia scambiandosi i ruoli: una volta entrati in ospedale si recavano nell'area ristoro attendendo il momento propizio per agire; uno faceva il palo mentre l'altro forzava i distributori

Redazione
Colpi in serie in ospedali, 3 denunciati a Reggio Emilia

A qualsiasi ora della giornata si introducevano negli ospedali e, raggiunta l'area ristoro, forzavano i distributori di bevande e di alimenti portando via l'incasso. Protagonisti della vicenda un 59enne ed il figlio 30enne residenti nel Mantovano e un loro amico 25enne residente a Novi di Modena, nel Modenese, denunciati oggi dai Carabinieri con l'accusa di furto aggravato e continuato.


A incastrare i tre i militari di Correggio grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza del nosocomio cittadino, il 'San Sebastiano'. I volti immortalati dalle video-camere sono stati comparati con quelli dei soggetti censiti in banca dati ed è emerso, come padre, figlio e il loro amico fossero finiti nei guai per una serie di analoghi furti all'interno dell'Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

I 3 agivano in coppia scambiandosi i ruoli: una volta entrati in ospedale si recavano nell'area ristoro attendendo il momento propizio per agire: uno faceva il palo mentre l'altro forzava i distributori.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano
i familiari dell'albanese fanno opposizione

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU