Risorse che si danno da fare

Pozzallo, un nigeriano con precedenti aveva nello stomaco tre ovuli di eroina

Già condannato nel 2010 per aver nascosto nello stesso modo quasi 2 kg di cocaina, è stato arrestato dai Carabinieri per detenzione ai fini di spaccio

Redazione
Pozzallo, un nigeriano con precedenti aveva nello stomaco tre ovuli pieni di eroina

Foto ANSA

I Carabinieri del Comando Provinciale di Ragusa hanno arrestato giovedì un 48enne nigeriano per detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente. Nel corso di un controllo effettuato nel comune di Pozzallo sulle persone in arrivo con gli autobus di linea provenienti da altre province della Sicilia, i militari hanno perquisito lo straniero. Dagli accertamenti svolti tramite la Banca Dati in dotazione alle Forze di Polizia, è emerso che lo stesso nel 2010 era stato arrestato poiché, nel suo stomaco, aveva nascosto oltre 100 ovuli contenenti cocaina per un peso di quasi 2 kg. L'immigrato aveva scontato 4 anni di carcere al termine dei quali era tornato in libertà.

I Carabinieri, messi in allerta dai precedenti e insospettiti dal comportamento dell'uomo, hanno quindi deciso di accompagnare il nigeriano presso l'ospedale di Ragusa, dove è stato sottoposto a una radiografia addominale che ha confermato i sospetti degli agenti. Osservando le lastre dei raggi è stato possibile evidenziare la presenza di tre ovuli che, una volta espulsi, sono risultati contenere eroina. Il nigeriano è stato quindi condotto presso la casa circondariale di Pozzallo in attesa di essere processato per direttissima.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata
chiusi, Polizia trova 2.500 kg parmigiano sottratto

Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"
un agente svela cosa c'è dietro gli sbarchi dalla tunisia

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU