Stop invasione

La Slovacchia: "Bloccare i clandestini impedendo le partenze dei barconi"

Il ministro Kalinak, al Consiglio dei ministri degli interni alla Valletta, ha ribadito un concetto già espresso dai governi dei Paesi del gruppo di Visegrad

Redazione
La Slovacchia: "Bloccare i clandestini impedendo le partenze dei barconi"

Foto ANSA

Per la Slovacchia, uno dei quattro paesi del gruppo di Visegrad che comprende anche Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca, il problema dei clandestini che invado l'Europa proveniendo dall'Africa attraverso la rotta del Mediterraneo che passa per l'Italia dev'essere necessariamente risolto "bloccando le partenze nei paesi di origine". Come più volte espresso in passato anche dagli altri governi facenti parte del medesimo gruppo, è necessario quindi impedire all'origine che i barconi vengano messi in mare.

Il concetto è stato esplicitamente ribadito giovedì dal ministro slovacco Robert Kalinak, appena arrivato al Consiglio informale dei ministri degli interni Ue alla Valletta, affermando che "ora il problema principale è la rotta del Mediterraneo centrale. Lo scorso anno - ha aggiunto - abbiamo visto che sulla rotta balcanica i numeri sono scesi significativamente. Quindi tutto il nostro focus quest'anno deve essere sulla rotta del Mediterraneo. Spero che saremo in grado di risolvere il problema allo stesso modo".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La Guardia Costiera libica: "Le Ong aiutano gli scafisti"
dicono apertamente ciò che l'italia nasconde

La Guardia Costiera libica: "Le Ong aiutano gli scafisti"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU