Sì al confronto, ma che sia veloce

Matteo Salvini: "Al #votosubito entro giugno. Basta scuse per tirare a campare!"

Il leader leghista ricorda: "Ci sono migliaia di italiani ancora nei container". Anche per questo "di tempo da perdere per la legge elettorale non ne abbiamo"

Redazione
Matteo Salvini: "Al #votosubito entro giugno. Basta tirare a campare!"

La Lega si dice disposta a discutere del Mattarellum, ma solo ad una condizione ben precisa: "se il passaggio parlamentare dura 15-20 giorni. Se è una scusa per tirare a campare fino all'autunno allora diciamo no". Lo ha affermato Matteo Salvini oggi, rispondendo alle domande dei giornalisti alla Camera. "Ci sono migliaia di italiani ancora nei container", quindi "tempo da perdere per la legge elettorale non ne abbiamo". Il leader leghista ha ribadito la richiesta di "voto subito, con un Parlamento nuovo, serio, giovane, onesto e un governo credibile per bloccare l'immigrazione clandestina, ridurre le tasse e portarle al 15% e per mettere in sicurezza tutti quei pezzi d'Italia che cadono a pezzi ed sono a rischio valanga, alluvioni o terremoti. Questo vogliamo fare entro giugno".

La Lega è quindi disposta a un confronto sul Mattarellum e sull'armonizzazione delle leggi elettorali di Camera e Senato, purché con tempi rapidissimi: 15-20 giorni e un "patto tra galantuomini" per andare a votare in primavera o al massimo entro giugno, ha insistito Salvini. "La sentenza della Consulta - ha aggiunto - riavvicina alla democrazia. Sì quindi al confronto, ma senza perdere tempo: "C'è da dare pieni poteri ai sindaci, c'è da far emergere le responsabilità di chi ha sulla coscienza i morti dell'Abruzzo e quindi tempo da perdere per leggi elettorali non ne abbiamo. Chi vuole un passaggio parlamentare - ha concluso - vuole il vitalizio e teme il giudizio degli italiani. Noi sceglieremo il candidato premier con le primarie. Il mondo non aspetta la legge elettorale italiana".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani
il candidato di centrodestra vola nei sondaggi

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU