Memoriale di Tzitzernakaberd

Il Papa ricorda il genocidio armeno

Francesco ha deposto una corona di fiori all'esterno del monumento, presente un gruppo di bambini con cartelli dei martiri del 1915

Alfredo Lissoni
Il Papa ricorda il genocidio armeno

Il Papa al Memoriale di Tzitzernakaberd, la "fortezza delle rondini", ha reso omaggio sabato alle vittime del genocidio armeno. Francesco e il catholicos Karekin II sono stati accolti dal presidente Serzh Sargsyan. Il Papa ha deposto una corona di fiori all'esterno del monumento, presente un gruppo di bambini con cartelli dei martiri del 1915. Poi il momento di preghiera nella camera della fiamma perenne. Sulla terrazza del museo il Papa ha incontrato una decina di discendenti dei sopravvissuti, salvati e ospitati a Castel Gandolfo da Benedetto XV.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU