storia alla Dan Brown

Monsignore di Shangai si "converte" al comunismo. Cosa c'è dietro?

VaticanLeaks cinese: Bergoglio ha suggerito al vescovo-martire Daqin di fingersi lealista solo per facilitare il dialogo con il governo cinese?

Alfredo Lissoni
Monsignore di Shangai si "converte" al comunismo. Cosa c'è dietro?

Dura la vita per i sacerdoti di Shangai, da quando è ai domiciliari monsignor Thaddeus Ma Daqin, vescovo cinese arrestato per essersi rifiutato con il Governo di Pechino di aderire alla chiesa lealista (l'Associazione Patriottica Cattolica, clero fantoccio che prende ordini dal Governo e non accetta di obbedire al Vaticano). Da allora sacerdoti e suore della Diocesi di Shangai, privi di una guida spirituale, se non vogliono fare la stessa fine o peggio, debbono frequentare corsi di rieducazione sui temi centrali del Congresso nazionale del Partito comunista e sulla situazione della Chiesa in Cina. In altre parole, debbono sottoporsi ad una sorta di lavaggio del cervello di tipo staliniano da parte della polizia politica cinese.

Solo che, il 22 giugno scorso, si è mosso persino papa Francesco, per questa vicenda, prendendo le distanze dall'alto prelato. Perché? Perchè a sorpresa il monsignore ha ritrattato. Dopo quattro anni agli arresti, Daqin ha annunciato sul suo blog di ritrattare tutte le "cattiverie" scritte contro il Governo di Pechino. Un "revoco" che ricorda i tempi di Martin Lutero e dell'Inquisizione. "Ogni speculazione nei confronti di un presunto ruolo della Santa Sede è inadeguata", hanno fatto sapere dal Vaticano.


Ma Daqin ha scritto un post sul suo blog il 12 giugno in cui ha ritrattato le sue opinioni ed ha lodato l'associazione politica che controlla la Chiesa cattolica per il suo "ruolo insostituibile" nello sviluppo del cristianesimo in Cina. Se molti credenti locali si sono irritati per il voltafaccia, altri lo hanno sostenuto, convinti che abbia dovuto ritrattare "sotto costrizione".

Diversi sacerdoti e alcuni vescovi si chiedono se dietro il voltafaccia non vi sia proprio il Vaticano, che avrebbe suggerito al monsignore di fingersi lealista solo per facilitare il dialogo con il governo cinese. E chiedono se sia ancora valida la lettera di Benedetto XVI ai cattolici cinesi in cui si bolla la Chiesa lealista come "inconciliabile con la dottrina cattolica". Ma Bergoglio smentisce...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Gigantesca tegola su frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit
sondaggio shock: il 67% vuole lasciare la Ue

Gigantesca tegola su Frau Merkel: i tedeschi vogliono la Dexit

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU