almeno 47 morti

Aerei russo-siriani bombardano l'Isis. Ma ammazzano civili

31 civili sono rimasti uccisi in seguito ad una serie di bombardamenti lanciati dall'Aviazione russa e da quella del regime di Bashar al-Assad contro un bastione del Califfato

Redazione
Aerei russo-siriani bombardano l'Isis. Ma ammazzano civili

Almeno 47 persone sono rimaste uccise in seguito a una serie di bombardamenti lanciati dall'Aviazione russa e da quella del regime di Bashar al-Assad contro al-Quriyah, località situata nella provincia di Deir Ezzor, Siria orientale, una cinquantina di chilometri a nord-ovest della frontiera con l'Iraq: lo ha reso noto l'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, organizzazione dell'opposizione non radicale in esilio che ha sede a Londra, secondo cui si tratta di un bastione dello Stato Islamico nell'area del Paese più ricca di petrolio.


Stando al direttore dell'Osservatorio, Rami Abdel Rahman, i raid indiscriminati hanno peraltro provocato la morte soprattutto di civili, 31 quelli accertati, mentre non si conosce il numero delle eventuali perdite tra le file jihadiste. L'Isis avrebbe nel frattempo stabilito un perimetro di sicurezza tutto intorno alla zona residenziale, dove si trova anche la moschea cittadina, per fermare eventuali attacchi di terra lealisti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Maria Elena e Brigitte, quando il confronto uccide
SCELTE SURREALI PER GLI INCONTRI CON LE FIRST LADIES USA

Maria Elena e Brigitte, quando il confronto uccide

Il Papa a Genova si incontra con gli imam
contestazioni contro bergoglio

Il Papa a Genova si incontra con gli imam


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU