elezioni, aperti i seggi

Incognita Spagna: oggi si vota

Sembra escluso che un partito possa ottenere la maggioranza assoluta dei 350 seggi del Congresso dei deputati e appare incerto che anche in questo parlamento emergano maggioranze di coalizione chiare

Redazione
Incognita Spagna: oggi si vota

Aperti i seggi in Spagna per le elezioni politiche di oggi: oltre 36,5 milioni di elettori sono chiamati alle urne, per la seconda volta in sei mesi, dopo che i partiti politici del paese non sono riusciti a mettersi d'accordo su un governo di coalizione. Si vota fino alle 20.00 (le 21.00 alle Canarie). Si tratta di un voto più incerto e complicato che mai, non si sa fino a che punto condizionato dal terremoto Brexit, con un nuovo forte rischio di ingovernabilità. La Spagna è uno dei cinque "porci" (PIGS, in inglese: Portogallo, Italia - ma anche Irlanda - Grecia e Spagna, appunto), i "fratelli poveri" al tavolo dell'Unione Europea, fra i più colpiti dalla crisi e penalizzati dalle leggi strangolone di Bruxelles.


Il partito post-indignado di Pablo Iglesias questa volta punta alla guida del governo di Madrid. Ora alleato ai comunisti di Izquierda Unida, non ha smesso di crescere nei sondaggi. Potrebbe arrivare secondo con il 25% circa e fra 80 e 90 deputati, su 350, dietro al Pp di Mariano Rajoy, dato al 28-30% con 115-125 seggi, ma, salvo sorprese, davanti al Psoe di Pedro Sanchez, che potrebbe fermarsi sul 21% e sugli 80-85 deputati. Ciudadanos di Albert Rivera sarebbe, secondo gli ultimi sondaggi, attorno al 15% con 38-40 seggi. Iglesias punta a diventare il premier di un governo di sinistra con i socialisti, in alternativa alla Gran Coalicion che vorrebbe Rajoy, se ci saranno i numeri.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica
la lettera di un militante di palermo

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU