Occidente sotto attacco

Allarme dell'Europol: migliaia di terroristi a spasso per l'Europa, sicurezza a rischio

I funzionari dell'agenzia per la lotta al crimine nell'UE spiegano che tra i 1.500 e i 1.800 foreign fighters sono tornati dai campi di combattimento

Redazione
Allarme dell'Europol: migliaia di terroristi a spasso per l'Europa

Video di propaganda dell'Isis. Foto ANSA

Dopo l'allarme della Criminalpol sull'aumento dei terroristi tra i rifugiati, arriva quello dell'Europol che mette in guardia su migliaia di potenziali attentatori che sono a spasso per l'Europa e costituiscono un pericolo concreto per la sicurezza. Lo scrive la Neue Osnabruecker Zeitung che ha interpellato i funzionari dell'agenzia Ue, secondo cui dei circa 5.000 jihadisti rientrati dai campi di combattimento di Siria e Iraq, tra 1.500 e 1.800 sono tornati in Europa.

Secondo i funzionari, tutti questi terroristi "costituiscono un pericolo per la sicurezza in Europa". L'Europol non può ovviamente escludere un utilizzo delle rotte dei clandestini da parte degli jihadisti, anche se specifica che "militanti di gruppi terroristici o foreign fighters di ritorno con passaporto Ue non viaggiano in genere con documenti falsi e non si affidano ai trafficanti che trasportano i profughi", scrive il quotidiano tedesco.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU