Il guazzabuglio legislativo

La multa viene notificata dopo 90 giorni? È nulla

Il portale “laleggepertutti.it” cita una sentenza del giudice di Pace di Firenze secondo la quale la locuzione "entro 90 dall'accertamento" significa "entro 90 giorni dall'infrazione"

Marco Dozio
La multa viene notificata dopo 90 giorni? È nulla

La multa viene notificata dopo 90 giorni? È nulla. E vale anche per l’eccesso di velocità riscontrato dall’autovelox. Il portale “laleggepertutti.it” riferisce la sentenza del giudice di Pace di Firenze, il quale avrebbe chiarito che la contestazione deve essere notificata al trasgressore entro 90 giorni dall’accertamento. Ed era su questo punto che permaneva una certa ambiguità, ovvero sul significato di “accertamento”. Per il giudice “entro 90 giorni dall’accertamento” equivale a entro 90 giorni dall’infrazione.

La notifica è intesa infatti come l’effettiva e materiale “disponibilità dell’atto nelle mani dell’interessato”, dunque la decorrenza non includerebbe il periodo di consegna alle poste. Significa che nel computo dei 90 giorni non viene considerata la data in cui la polizia consegna il verbale ai messi notificatori. Diversa la situazione nel caso in cui sia coinvolto un mezzo a noleggio o in leasing: qui il termine dei 90 giorni decorre dalla data in cui l’amministrazione riesce ad individuare l’identità del trasgressore. Mentre per chi è residente all’estero i tempi di dilatano fino a 360 giorni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il feretro della "belva" Totò Riina è stato sotterrato, nel cimitero di Corleone
il boss dei boss sotto terra

Il feretro di Riina sotterrato a Corleone

È morto Totò Riina
Era in coma dopo due interventi chirurgici

È morto Totò Riina

Ostia, Spada in carcere di massima sicurezza
aveva aggredito a testate un giornalista

Ostia, Spada in carcere di massima sicurezza


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU