Paura a Lignano Sabbiadoro

Droga nel drink di due ragazze inconsapevoli: albanesi denunciati

L’obiettivo era stordire due studentesse di Padova e Treviso che lavorano in un bar della località turistica. Le giovani sono riuscite a dare l'allarme

Marco Dozio
Droga nel drink di due ragazze inconsapevoli: albanesi denunciati

Avevano drogato due ragazze per una finalità non difficile da immaginare. Per farlo è bastato sciogliere nel succo di frutta e nello spritz un potente mix di anfetamine. L’obiettivo era stordire due studentesse di Padova e Treviso che lavorano stagionalmente in un bar di Lignano Sabbiadoro. Il piano era stato messo in atto da tre giovani, di età compresa tra i 23 e i 27 anni, originari di Albania e Kosovo. Hanno abbordato le due ragazze fuori dal locale invitandole a bere un drink a casa loro. La vicenda è raccontata dal Gazzettino di Padova.

Una volta all’interno dell’appartamento, i tre stranieri, residenti in Germania, hanno sciolto la “polverina” nelle bevande offerte alle ragazze. Quando sono cominciati i primi malesseri, i giramenti di testa e le vertigini, le studentesse hanno comunque mantenuto quella sufficiente lucidità che le ha consentito di insistere per uscire dall’appartamento e chiamare il 118. Le analisi hanno confermato la presenza di sostanze stupefacenti. Gli albanesi e kosovari sono stati raggiunti dai carabinieri e denunciati per lesione e violenza privata.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Gli alieni ci dicono: "Il covid è un esperimento umano"
fotonotizia / tornano i crops nel Wiltshire

Gli alieni ci dicono: "Il covid è un esperimento umano"

Lombardia, è coprifuoco: è l'Ora X: primo morto italiano
coronavirus, Due infetti anche a Padova

Lombardia, coprifuoco Ora X: primo morto italiano

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

Scontri a Napoli, i centri sociali danno la colpa...ai poliziotti
insurgencia: "Smentiamo insulti, minacce, accerchiamento e aggressioni"

Scontri a Napoli, i centri sociali danno la colpa...ai poliziotti

A Roma vigili no mask: "È solo un'influenza"
fotonotizia / la denuncia de il messaggero

A Roma vigili no mask: "È solo un'influenza"

Rom arrestata durante un furto. Era ricercata da sei anni
beccata in un centro commerciale a viterbo

Rom arrestata durante un furto. Era ricercata da sei anni


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU