Un regime dittatoriale

Erdogan minaccia di farci invadere dagli immigrati, qualora la Turchia non entrasse nella UE

Il Parlamento Europeo ha finalmente sospeso i negoziati relativi all'ingresso del paese turco nell'Unione, ma Erdogan ora passa alle minacce vere e proprie

Ismaele Rognoni
Erdogan ci riprova: vuole espugnare l'Europa

Il Parlamento Europeo, visti gli eventi di questi mesi verificatisi in Turchia, ha deciso momentaneamente di interrompere i negoziati per quanto riguarda l'entrata del paese turco nell'Unione Europea. Erdogan, pertanto, ha fatto scendere in campo il Presidente turco Tayyip che ha minacciato, neanche troppo velatamente, l'intera Europa: "Ora l'Europa ci sta tradendo. Se vi spingerete oltre, le frontiere saranno aperte, mettetevelo bene in testa".
Le trattative si sono concluse anche per via della volontà di Erdogan di ottenere la liberalizzazione dei visti per i cittadini turchi, per l'arresto dei leader del partito filo-curdo ad inizio novembre e per la svolta autoritaria che ha attuato dopo il tentato golpe. 

I rapporti tra la Turchia e l'Unione Europea continuano a rimanere tesi e le minacce lanciate a Bruxelles non saranno sicuramente gradite


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi
salvati, han ringraziato a pugni

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi

Taglio dei vitalizi, per Ilona sono cazzi
la ex pornostar annuncia ricorso

Taglio dei vitalizi, per Ilona sono cazzi

In 4000 a Ventimiglia per il passaporto Ue. Agli immigrati
buonisti alla riscossa. accampati al cimitero

In 4.000 a Ventimiglia per il passaporto Ue. Agli immigrati

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea-Etiopia, una pace che ci piace!
Dopo la Libia occorre ridare attenzione al Corno d'Africa

Eritrea-Etiopia, una pace che ci piace!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU