arrestati sei rumeni nel cosentino

Rubano castagne. Scoperti, aggrediscono la padrona del terreno

Colti sul fatto, hanno insultato e minacciato la proprietaria sessantacinquenne del campo e poi l'hanno strattonata, spingendola e facendole cadere rovinosamente. I carabinieri li hanno fermati

Redazione
Rubavano castagne. Scoperti, aggrediscono l'anziana proprietaria

I carabinieri della Compagnia di Rende hanno arrestato e posto ai domiciliari a Rose, Cosenzaa, sei persone, tutte di nazionalità romena, con l'accusa di rapina impropria. I sei, sorpresi sabato a rubare castagne, hanno insultato e minacciato la proprietaria sessantacinquenne del terreno e poi l'hanno aggredita, spingendola e facendole cadere rovinosamente.

La donna ha riportato lesioni giudicate guaribili in dieci giorni. I militari sono riusciti ad intercettare e bloccare i sei romeni mentre tentavano di allontanarsi a bordo di un furgone. Un minorenne responsabile anch'egli della rapina impropria ai danni dell'anziana é stato denunciato in stato di libertà ed affidato ai genitori.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU