Operazione dei Carabinieri

Arrestati uomo e donna che facevano prostituire 13enne nel Salernitano

In galera la madre della ragazza, che si prostituiva lei stessa, e un 62enne accusato di favoreggiamento. Emerso un quadro di profondo disagio e degrado

Redazione
Arrestati uomo e donna che facevano prostituire ragazzina 13enne nel Salernitano

Operazione dei Carabinieri. Foto ANSA

Faceva prostituire la figlia di soli 13 anni e lei stessa si prostituiva. A Castel San Giorgio (Salerno) i carabinieri hanno arrestato lunedì 24 ottobre due persone, la mamma della ragazzina e l'uomo che abusava della giovane, un 62enne del luogo. La donna è accusata di favoreggiamento ed organizzazione della prostituzione minorile della figlia tredicenne nonché di concorso, con l'uomo, per non aver impedito il reato, nel delitto di atti sessuali compiuti dallo stesso con la ragazzina.

L'uomo è anche accusato di favoreggiamento della prostituzione della donna. Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno, sono state avviate dai militari di Castel San Giorgio mentre i provvedimenti sono stati eseguiti dai carabinieri di Mercato San Severino. Alcune persone della zona, nonché alcuni parenti della ragazzina, si erano insospettiti dalla frequentazione così assidua e immotivata tra lei e il sessantaduenne, oltre che delle frequentazioni dell'adolescente con uomini adulti, cosa che avveniva - secondo i militari - con il consenso e la complicità della madre.

Il quadro emerso è di profondo degrado. Inoltre - si è appreso - il padre della giovane vive una situazione di disagio. La stessa ragazzina è apparsa sin da subito molto disorientata. Nel frattempo, su disposizione degli assistenti sociali, è stata affidata ad alcuni parenti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU