immigrazione inutile

Bologna, condannato il palpeggiatore pakistano

Era stato arrestato lo scorso maggio su un bus a Casalecchio di Reno per aver toccato ripetutamente una ragazza

Redazione
Bologna, condannato il palpeggiatore pakistano

Foto ANSA

Era stato arrestato il 3 maggio scorso a Casalecchio di Reno con l'accusa di aver molestato una 21enne a bordo di un autobus, e ieri, S.S.H., un pachistano di 39 anni, a Bologna, è stato condannato a un anno e otto mesi.

Il tribunale presieduto dal giudice Michele Leoni ha accolto la richiesta di pena del Pm d'udienza Michela Guidi, disponendo inoltre la sospensione condizionale e revocando la misura cautelare del divieto di dimora cui lo straniero era sottoposto, dopo che inizialmente era finito in carcere.

Lo straniero fu bloccato dai Carabinieri, avvisati dall'autista del bus 92, linea extraurbana che collega Casalecchio con Sasso Marconi. La donna alla guida, sentita in aula come testimone, fermò il mezzo e chiamò la centrale operativa quando la giovane, di famiglia marocchina ma nata e residente in Italia, le si rivolse dicendo di essere stata palpeggiata da un altro passeggero, a lei sconosciuto. La scorsa primavera diverse donne denunciarono episodi simili sugli autobus di Bologna e provincia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina
Non sarà mai il nostro stile di vita

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU