nuovo caso nella Bergamasca

Al sindaco rifilano gli immigrati e lui denuncia: io non c'entro

Prefettura di Bergamo manda 59 immigrati a Cene e il primo cittadino lo denuncia sui cartelli luminosi per strada e convoca consiglio comunale

Alessandro Morelli
Il sindaco vittima dell'invasione si arrende: io non c'entro niente

Il cartello luminoso che campeggia a Cene (BG)

Il governo, abbandonato persino dai sindaci di sinistra sul tema dell'invasione, passa sulla testa dei primi cittadini eletti dai territori.

L'ultimo caso è a Cene, nella Bergamasca, dove il primo cittadino Giorgio Valoti, ha deciso di informare gli abitanti del paese in modo palese ed ecclatante. Usando il cartello luminoso del Comune ha informato la cittadinanza avvisando sui social network della convocazione di un consiglio comunale dedicato all'argomento

Valoti invita la cittadinanza al consiglio comunale scrivendo sul suo profilo Facebook: “Si invita tutta la popolazione a partecipare al consiglio comunale previsto per oggi 26 ottobre ore 20:30. Oltre al trattamento dei punti all’ordine del giorno, faremo il punto della situazione sull'emergenza che il nostro paese sta vivendo/subendo in prima persona da ieri notte. A stasera!” 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU