"Quanti sono stati rimpatriati?"

Lombardia, i numeri dell'invasione: due richiedenti asilo su tre sono clandestini

L'assessore regionale Bordonali: "Migliaia di persone bivaccano a Milano e nelle zone di confine, senza aver nemmeno fatto richiesta di asilo politico"

Redazione
Lombardia, i numeri dell'invasione: due richiedenti asilo su tre sono clandestini

Simona Bordonali. Foto ANSA

"Sono dati agghiaccianti che testimoniano come il governo Renzi sia entrato in un vortice da cui non riesce più a uscire", lo ha affermato mercoledì 28 ottobre l'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia, la leghista Simona Bordonali, commentando i dati relativi agli esiti delle richieste d'asilo esaminate dalle commissioni prefettizie in Lombardia.

"I risultati delle commissioni lombarde - ha aggiunto la Bordonali - ci dicono che sul territorio regionale 2 richiedenti asilo su 3 risultano clandestini: 5.205 individui, solo nei primi dieci mesi del 2016, tra i quali figurano anche 329 fantasmi, di cui 239 a Milano, che hanno fatto richiesta d'asilo e poi sono spariti nel nulla. A questi vanno aggiunte le migliaia di persone che bivaccano in stazione Centrale a Milano e nelle zone di confine, che non hanno nemmeno fatto richiesta di asilo politico. Sarebbe interessante sapere quanti di questi individui sono stati rimpatriati, ma temo che la risposta sia peggiore del dubbio".

"Il Governo deve rimpatriare coloro che non hanno diritto a rimanere, come già fece Maroni da ministro degli Interni. Questa invasione di clandestini - ha concluso la Bordonali - può portare a conflitti sociali terribili. Il dato nazionale e lombardo è ormai consolidato oltre la soglia del 60%. A Brescia si arriva addirittura al 75% tra non riconosciuti e irreperibili. Un numero inquietante. La retorica dell'accoglienza incondizionata ha portato a mantenere per anni persone che non ne avevano diritto".

COMMISSIONE DI MILANO (dati 2016 aggiornati al 7 ottobre)
Esaminati: 5.458
Rifugiati: 413 (8%)
Sussidiaria: 898 (16%)
Umanitaria: 840 (15%)
Rigetti: 3.066 (57%)
Irreperibili: 239 (4%)
Altro: 2

COMMISSIONE DI BRESCIA (dati 2016 aggiornati al 7 ottobre)
Esaminati: 2.548
Rifugiati: 146 (6%)
Sussidiaria: 197 (7%)
Umanitaria: 300 (12%)
Rigetti: 1.810 (71%)
Irreperibili: 90 (4%)
Altro: 5

TOTALE LOMBARDIA:
Esaminati: 8.006
Rifugiati: 559 (7%)
Sussidiaria: 1.095 (14%)
Umanitaria: 1.140 (14%)
Non riconosciuti: 4.876 (61%)
Irreperibili: 329 (4%)
Altro: 7

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano
indovina un po'? era una "risorsa"

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi
salvati, han ringraziato a pugni

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU