Prostituzione e droga, affari per milioni di euro

Banda di albanesi sgominata a Torino grazie ad una "App spia"

I Carabinieri hanno arrestato dieci persone: tra le accuse, estorsione, usura e lesioni aggravate. Attraverso un'applicazione installata sui loro cellulari, gli investigatori sono riusciti ad arrivare a un'enorme piantagione di marijuana

Redazione
Banda di albanesi sgominata a Torino grazie ad una "App spia"

Foto ANSA

Sgominata lunedì a Torino una banda di albanesi specializzata in sfruttamento della prostituzione, droga, estorsioni, lesioni aggravate, usura. I Carabinieri de comando provinciale li hanno incastrati attraverso una sorta di App spia installata sui loro cellulari, grazie alla quale sono riusciti a monitorare i movimenti delle prostitute, i cui guadagni venivano poi reinvestiti nella coltivazione industriale di marijuana. In tutto sono finiti in manette dieci albanesi. L’indagine è durata alcuni mesi, fino alla scoperta di una piantagione di marijuana con oltre 4mila piante per un valore di milioni e milioni di euro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Odiatori. Nascono in Italia le nuove professioni
e meno male che son buonisti...

Odiatori. Nascono in Italia le nuove professioni

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Maccheròn fa il prepotente: "Populisti come lebbra"
Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"
Le parole del Cancelliere austriaco

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"

Governo, Zaia: "Populisti? Sì, c'è un Paese da salvare"
la francia? "nata da una rivoluzione"

Governo, Zaia: "Populisti? Sì, c'è un Paese da salvare"

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"
Le parole del Cancelliere austriaco

Kurz: "Siamo di fronte ad una catastrofe migratoria"

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"
"si affida porta ingresso Ue a trafficanti"

Il pm Zuccaro: "Sugli immigrati le Ong sbagliano"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU