immigrazione inutile

Chiede il biglietto. L'immigrata: "Razzista". E gli tira un pugno in faccia

La straniera ha colpito e insultato il controllore accusandolo di essere un razzista per averle chiesto di pagare il biglietto

Redazione
Controllore razzista chiede di pagare il biglietto ad una immigrata. Preso a pugni in faccia

Giovedì mattina un controllore in servizio all'autostazione di San Donà di Piave (PD), sulla linea in partenza per Treviso, è stato aggredito da un'immigrata che, accusandolo di razzismo per averle chiesto di pagare il biglietto, lo ha prima insultato e poi colpito con un pugno al volto, mandandolo dritto all'ospedale.

Il problema è sorto nel momento in cui una immigrata è stata invitata ad acquistare il biglietto prima di salire. La straniera ha iniziato a proferire ripetute offese nei confronti del controllore, proferendo anche frasi del tipo: "Tu sei razzista, io non pago il biglietto", prima di colpirlo con decisione in pieno volto.

L'immigrata, dopo averlo steso, è quindi salita nel bus, che è partito. Scelta dettata anche dal fatto che a bordo c'erano altre connazionali della donna e si voleva evitare che si surriscaldassero gli animi. Avvisata la Polizia, all'arrivo del bus a Treviso, la donna è stata fermata e identificata.

Il povero controllore è stato medicato al Pronto Soccorso e ora la direzione Atvo procederà per vie legale, formalizzando una denuncia-querela nei confronti della donna (che non servirà a nulla).

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU