successo di fine carriera?

Boxe, Mayweather a quota 50

Per il pugile è la 50ma vittoria a fronte di nessuna sconfitta, superato quindi il record dell'imbattuto Rocky Marciano

Redazione
Boxe, Mayweather a quota 50

Alla fine è andata secondo logica: l'attesissima sfida di boxe tra pugile è lottatore è stata vinta dal primo, lo statunitense Floyd Mayweather, che si è imposto per ko tecnico sull'irlandese Conor McGregor, maestro di arti marziali miste e al suo esordio pugilistico. Per Mayweather è la 50ma vittoria a fronte di nessuna sconfitta, superato quindi il record dell'imbattuto Rocky Marciano che tra il 1947 e il 1955 ottenne uno 'score' di 49 vittorie (43 prima del limite). Con la sfida della T-Mobile Arena di Las Vegas davanti a 15.000 spettatori, Mayweather dovrebbe aver davvero chiuso la carriera dopo i ritiri annunciati nel 2009 e nel 2015 dopo il successo su Manny Pacquaio nel match de secolo.


Intanto si intasca quella borsa di 200 milioni di dollari che lo aveva convinto a tornare sul ring a 40 anni dopo i titoli mondiali detenuti nella varie federazioni pugilistiche nelle categorie superpiuma, leggeri, superleggeri, welter e superwelter. La vittoria di Mayewather non è stata agevole, dopo che nei primi tre round lo sfidante era sembrato metterlo in difficoltà con grande aggressività. Al termine il 29enne Mc Gregor non ha escluso di continuare nella boxe ("Ho veramente apprezzato questa esperienza, e' stato un bel combattimento") e Mayweather ha confermato che è stato il suo ultimo match ("Avete la mia parola"): si stima che nella lunga carriera fatta di 50 vittorie abbia guadagnato in totale un miliardi di dollari. Nella storia del pugilato solo in due sono rimasti imbattuti e hanno fatto meglio di lui: l'americano Jimmy Barry (59 vittorie, ma a fine '800) e il messicano Rirardo Lopez (51 vittorie tra il 1990 e il 2001).

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

I seguaci del demonio? Sono fra noi
nuovo ordine mondiale - 4

I seguaci del demonio? Sono fra noi

Progetto covid: "Sterminate il mondo"
nuovo ordine mondiale - 3

Progetto covid: "Sterminate il mondo"

Gli immigrati sbarcano a Olbia. La protesta della Lega
è arrivato un bastimento carico di...

Gli immigrati sbarcano a Olbia. La protesta della Lega


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU