Quando la toppa è peggio del buco

Nardella: "La macchina? È assegnata a mia moglie, lei è dipendente della coop"

Pizzicato a parcheggiare in divieto, i leghisti indagano e scoprono che l'auto è di un ente che vince abitualmente appalti del Comune e lui si giustifica con naturalezza vincendo il premio "faccia tosta": la consorte lavora per loro.

Alessandro Morelli
Nardella: "La macchina? È assegnata a mia moglie, lei è dipendente della coop"

La macchina guidata da Nardella è di proprietà della coop che vince bandi col Comune di Firenze? Nulla di illegale: l'ente la ha assegnata ad una sua dipendente. La moglie di Nardella. Nulla di illegale, peccato che il braccio destro fiorentino di Renzi faccia finta di non capire che la toppa è peggio del buco.

La storia è ormai chiara: lui è il sindaco di Firenze, Dario Nardella, lei è Chiara Lanni la sua consorte, l'altro è il consigliere comunale di Scandicci della Lega, Leonardo Batistini che, vista la foto in cui la macchina guidata dal sindaco è parcheggiata in divieto, ha iniziato un'indagine scoprendo che l'auto è di una cooperativa che vince appalti con il Comune di Firenze, chiedendosi come mai Nardella abbia la disponibilità della vettura.


Immediata la giustificazione del portavoce del sindaco che spiega che l'auto: "È intestata alla cooperativa San Giuseppe, dove lavora la moglie, Chiara, che la ha in uso". "A Chiara, assunta dalla cooperativa a tempo indeterminato dal 2008, come altre colleghe con funzioni analoghe, è stato concesso l'uso dell'auto" spiegano dalla staff del sindaco. Quanto alla cooperativa, ha proseguito il portavoce, "risulta far parte di un'Ati (associazione temporanea di imprese), che, fin dal 2003, vince gare per l'affidamento di servizi per centri estivi del Comune di Firenze. Tale Ati, l'anno scorso ha fatturato 7 milioni, dei quali 70mila derivanti dai centri estivi del Comune".


Secondo l'Istituto Luce del sindaco, risulta tutto regolare e senza macchia, peccato che Nardella non si sia accorto di essere sposato (come leggiamo dal sito della coop, NdR) con la responsabile area prima infanzia della San Giuseppe, la dipendente che per la cooperativa si occupa di coordinamento didattico-organizzativo dei centri Estivi per i bambini della scuola dell'infanzia, cioè proprio del settore degli appalti vinti nel Comune di Firenze. Quando ancora non erano al governo, questi esponenti politici conoscevano i termini "conflitto d'interessi", ora vincono il premio della faccia tosta.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Coronavirus, il Governo si prepara alla nuova ondata
spunta un documento che dice che...

Coronavirus, il Governo si prepara alla nuova ondata

Milano, la protesta del leghista: “Verificare i rider“
bastoni: “movimenti a rischio per i consumatori?“

Milano, la protesta del leghista: “Verificare i rider“

Esplosione a Beirut: la senatrice piange per i...libici
fotonotizia / insegnate la geografia ai cinquestelle!

Esplosione a Beirut: la senatrice piange per i...libici


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU