citando mattarella

Conte in Cina per la Via della Seta

Il Premier: " L'obiettivo è individuare aree di complementarietà sulle quali costruire partenariati mutualmente vantaggiosi"

Redazione
Conte in Cina per la Via della Seta

Giuseppe Conte in Cina per gli accordi commerciali per la Via della Seta. Partecipando al forum Belt and Road di Pechino ieri ha dichiarato: "Nel mio paese l'interesse è alto per le opportunità derivanti dai progetti di connettività euro-asiatica. L'obiettivo è individuare aree di complementarietà sulle quali costruire partenariati mutualmente vantaggiosi. Siamo convinti che, al di là delle diverse sensibilità, sia univoca la volontà di promuovere lo sviluppo e la prosperità per tutti i nostri popoli".

"Allo stesso modo della connettività fisica vi è anche la connettività umana, vi sono gli scambi tra saperi e persone. L'istruzione, la cultura, la ricerca, il turismo e la mobilità di studenti e ricercatori contribuiscono ad una rete di sapere, facendo da vero e proprio catalizzatore per lo sviluppo della connettività fisica e per il miglioramento di quella istituzionale".

E rivolgendosi al presidente cinese ha aggiunto: "Nel corso della sua visita a Pechino nel 2017, il presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, sintetizzò tale concetto con lei, presidente Xi Jinping, utilizzando l'espressione 'Via della Seta della Conoscenza'. Siamo convinti che solo un approccio multidimensionale alla connettività potrà garantire una crescita stabile e bilanciata a beneficio dei nostri popoli".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Pagare tutti per spendere e sprecare di più
Lotta al contante e all’evasione

Pagare tutti per spendere e sprecare di più


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU