Il popolo non doveva sapere

La Regina era per la Brexit. Ma la BBC ha nascosto la notizia

Il capo inviato della TV di Stato britannica rivela di aver saputo in anteprima le preferenze della sovrana, poi rivelate dal tabloid Sun. Altro che imparzialità. I media politicamente corretti sapevano che l'opinione di Elisabetta avrebbe spostato gli equilibri.

Redazione
La Regina era per la Brexit. Ma la BBC ha nascosto la notizia

Foto ANSA

Siccome la Regina parteggiava per la Brexit, il popolo non doveva sapere. Secondo quanto riporta Libero, la BBC avrebbe occultato la notizia poi rilanciata in un secondo momento dal meno autorevole Sun. In un’intervista al programma radiofonico “Today”, il capo inviato per la politica della BBC Laura Kuenssberg ha dichiarato che una fonte sicura l’aveva informata in anteprima sul fatto che la sovrana tifasse per l’uscita dall’Ue. “Prima o poi uscirà, e te la sto dicendo ora, e non so se la BBC la toccherà, ma la Regina ha detto alle persone presenti ad un pranzo privato che lei pensa che noi dovremo lasciare l’Ue”.

Kuenssberg però sostiene di non aver proferito verbo per la mancanza di una seconda fonte. L’indiscrezione è stata poi pubblicata a marzo dal tabloid Sun con il titolo “La Regina tifa Brexit”. Sappiamo com’è andata. Gli elettori si sono pronunciati per il “Leave”, l’opzione promossa dal fronte eurocritico ha vinto col 52% nonostante il fuoco di fila dei media politicamente corretti, dei “poteri forti” e dei partiti pro Ue. Il punto è che la BBC era schierata per il “Remain”, nonostante la fama d’imparzialità che accompagna da sempre la TV di Stato. E riportare l’opinione della Regina, in un Paese la cui opinione pubblica è ancora largamente monarchica, avrebbe potuto spostare gli equilibri. Soprattutto se a riportarla fosse stata l’autorevole BBC e non un tabloid.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Cinquanta sfumature di Boldrini
Prima le donne, o i clandestini?

Cinquanta sfumature di Boldrini

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"
e fu così che sparì pyongyang

Corea del Nord: "La guerra è inevitabile"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU