Alla faccia della trasparenza

Montepaschi, il PD vuole insabbiare la lista dei "bidonisti"

Il presidente della commissione Finanze del Senato, Mauro Marino, pare propenso a soprassedere alla richiesta di pubblicare l'elenco. Anche Linda Lanzillotta si dice "perplessa" sull'ipotesi di fare i nomi dei grandi debitori.

Redazione
Montepaschi, il Pd vuole insabbiare la lista dei "bidonisti"

Foto ANSA

Il PD non vuole pubblicare la lista dei “bidonisti di Mps. Vuole insabbiare tutto, allo scopo di non irritare gli amici degli amici che hanno contribuito ad affossare l’istituto di credito senese. Storicamente controllato da esponenti riconducibili allo stesso PD. Altro che trasparenza.

Il governo del PD che preleva dalle nostre tasse 20 miliardi per salvare le banche, poi fa di tutto per scongiurare la pubblicazione dell’elenco dei primi cento grandi debitori. Tra i quali figurerebbe la famiglia De Benedetti per la società elettrica Sorgenia (600 milioni), oltre a cooperative rosse e municipalizzate toscane guidate dal PD.

In commissione Finanze del Senato, il presidente Mauro Marino, piddino, è ricorso a una supercazzola per buttare la palla in calcio d’angolo. Un giro di parole, come riporta Libero, democristianamente criptiche per dire che sarebbe meglio non rendere pubblica la lista. Anche il sottosegretario all’economia del PD, Paolo Baretta, pare sia propenso a soprassedere alle richieste di trasparenza. E l’esponente PD Linda Lanzillotta (moglie dell’ex ministro Bassanini) si è detta “perplessa”.

Insomma continua una melina imbarazzante da parte del governo e della maggioranza, volta a tutelare gli amici o i sostenitori del partito coinvolti nella vicenda. Si ripete il mantra della privacy. Ma da quando lo Stato ha stanziato miliardi prelevati dai contribuenti, ecco che magicamente la faccenda da privata diventa pubblica. Come pubblici, appunto, sono i quattrini che gli italiani hanno già sborsato per l’operazione salva-Montepaschi. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"
"A Dio quel che è di Dio, a Cesare quel che è di Cesare"

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"
"A Dio quel che è di Dio, a Cesare quel che è di Cesare"

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU