Risorse all'opera

Spaccio di droga e pugni ai poliziotti: tre stranieri arrestati nella Capitale

Prima un immigrato marocchino e poi due albanesi clandestini sono stati fermati dagli agenti di Polizia in possesso di dosi di hashish e cocaina

Redazione
Spaccio di droga e pugni ai poliziotti: tre stranieri arrestati nella Capitale

Foto ANSA

Tre arresti di immigrati stati eseguiti venerdì a Roma, durante operazioni finalizzate al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il primo ad essere stato fermato è risultato essere un cittadino marocchino di 25 anni, trovato dagli agenti del commissariato Trastevere in possesso di 20 gr di hashish; alla vista dei poliziotti l'uomo si è dato alla fuga; una volta fermato, si è scagliato contro un agente colpendolo con un pugno e dovrà ora rispondere anche di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale oltre che della detenzione di sostanza stupefacente.

Sono invece due albanesi, di 31 e 30 anni, ad essere finiti venerdì sera, nella rete degli agenti della Polizia di Stato. Con vari precedenti e clandestini in Italia, sono stati notati in Via Guido De Ruggero. Uno dei due ha consegnato all'altro un pacchetto di sigarette e poi, insieme, sono entrati all'interno di un locale pubblico. Pedinati a vista dai poliziotti, i due stranieri si sono intrattenuti per pochi secondi all'interno di un ripostiglio e poi si sono seduti su un divano. Il loro atteggiamento ha insospettito gli investigatori che hanno deciso di controllarli.

I poliziotti si sono resi conto che il pacchetto di sigarette era sparito e la successiva perquisizione ha consentito di rinvenirlo all'interno del ripostiglio, nascosto all'interno di un frigorifero. All'interno del pacchetto, sono stati rinvenuti 17 ovuli di cellophane termosaldati contenenti cocaina per un peso di circa 8 grammi. Uno dei due è stato inoltre trovato in possesso di circa 80 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell'attività illecita di spaccio. Accompagnati negli uffici del commissariato Tor Carbone i due stranieri sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Scontro tra PD e M5S
stracci volanti In Consiglio Comunale

Ius soli, a Torino è scontro tra PD e M5S

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU