aL CENTRO DI ACCOGLIENZA PIù GRANDE D'EUROPA

Mineo, la protesta dei profughi. Salvini: "Spero non sia davvero per pass gratis mare e piscina"

Gli ospiti del centro di accoglienza più grande d'Europa hanno invaso la trafficatissima Catania-Gela creando non pochi problemi agli automobilisti e alle forze dell'ordine chiamate a gestire la rivolta

Fabio Cantarella
Mineo, protesta dei presunti profughi. Salvini: "spero non sia davvero per pass gratis mare e piscina"

Un'immagine del blocco stradale

Monta la ribellione a Mineo. I presunti profughi ospitati al centro di accoglienza più grande d'Europa, circa 3.500 al momento, hanno messo in atto una protesta invadendo la trafficatissima Catania-Gela e creando non pochi problemi agli automobilisti e alle forze dell'ordine chiamate a gestire la rivolta.


Non gli bastano vitto e alloggio gratis e benefici vari, inclusi i mercati abusivi, quasi dei veri e propri centri commerciali, alimentati all'interno del centro d'accoglienza senza che nessuno vede e sente nulla. Secondo alcuni residenti la protesta sarebbe dettata dal forte caldo nonostante gli impianti dell'aria condizionata di cui sono dotate le meravigliose villette con giardino che li ospitano: vogliono piscina e lidi gratis? Certo, stare intere giornate senza far nulla, magari a giocare a calcio sotto il sole, alla lunga può diventare pesante...


E sul proprio profilo Facebook tuona il leader della Lega, Matteo Salvini: "Ennesima RIVOLTA stamane, con blocco stradale sulla Catania-Gela, da parte dei presunti profughi ospitati al Centro immigrati di Mineo, che ho visitato molte volte e dove ho anche dormito, in un'ottima villetta dotata di aria condizionata. Essendo già dotati di tutti i comfort -aggiunge Matteo Salvini- per che cosa protesteranno i signorini? Spero che non sia, come dice qualche residente, perché c'è troppo caldo e vogliono pass gratis per entrare nelle piscine e nei lidi della zona. #stopinvasione "

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Perfino Cacciari da ragione a Salvini
"PRIMA GLI INTELLETTUALI!"

Perfino Cacciari dà ragione a Salvini

Lodi, scoppia la protesta delle mamme musulmane
contestano le nuove regole per le prestazioni agevolate

Scuola a Lodi, scoppia la protesta delle mamme musulmane


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU