Medici Senza Frontiere - I buonisti che regalano medicine in cambio si sesso.

Tommaso Madia
Medici Senza Frontiere  - I  buonisti che regalano medicine in cambio si sesso.
Dopo l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ( dato certo che nessuno si meraviglia) un altro scandalo colpisce l’Ong MSF. Difatti da alcune denuncie, dei volontari avrebbero barattato farmaci in cambio di prestazioni sessuali con donne africane. Un vero ricatto su persone deboli , nonostante la suddetta Ong sia paladina dei diritti umani e delle politiche immigrazioniste europee senza alcun controllo e limite. I servigi sessuali sarebbero avvenuti in Kenia e in Liberia, in quest’ultima nazione anche ricattando le donne in occasione della pandemia di Ebola di qualche anno fa’. Le predette accuse sono state rilevate dalla BBC in seguito alle denuncie di volontarie MSF, le quali hanno sottolineato e confermato la diffusione della pratica medicine vs sesso. Insomma i buonisti si rilevano sempre meno buoni ma piuttosto sempre più legate a motivazioni economiche, affaristiche e al servizio di lobby. Tommaso Madia - Milano

Via Cascina Belcasule, 4, 20141 Milano MI, Italia

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU